“Proiezione ortogonale di un violino”

90 x 90 cm, olio su tela, 2009

Mai accanimento iconoclasta (anche se con giustificazione artistica) si è abbattuto con maggiore
forza su di uno strumento. Al nostro violino non è successo niente: gode di ottima salute ed è
tornato a dormire nella sua custodia.

Lascia un commento